h1

SCIOPERO UTENTI CONTRO NOTIZIE SU BREIVIK

aprile 19, 2012

Basta. Non se ne può più. Qualsiasi affermazione delirante esca dalla bocca di Breivik, qualsiasi gesto o saluto decida di inscenare, i media ce lo riportano. Vogliamo disincentivare i mezzi di informazione a farci sapere opinioni, sentimenti, espressioni facciali e movimenti intestinali usciti dal buco sbagliato del terrorista norvegese? Piantiamola di cliccare compulsivamente sui link delle notizie che ne parlano. Se le aziende editoriali vedranno sgonfiarsi il traffico su questo filone di notizie saranno meno assidui nel fornircele, e nei motori di ricerca verranno indicizzate più in basso.

Mi rendo conto del paradosso di scrivere un post che parla di Breivik (e che il termine “Breivik” ce l’ha nel titolo e nei tag) per chiedere di boicottare le notizie sul suddetto criminale.  Ma se lo scopo è raggiungere quella parte di lettori che, più o meno consapevolmente, contribuiscono a diffonderne le idee deliranti, allora è un’incongruenza che spero sia utile.

Non c’è più un Senato Romano che possa comminare la damnatio memoriae, nè lo vogliamo. Il ricordo di quanto è successo non deve sbiadire. Ma francamente dare una tribuna mondiale a un nazista cerebroleso non serve certo a mantenere viva la memoria delle vittime.

Tommaso Canetta

Annunci

2 commenti

  1. Cosa avete da nascondere per scioperare?
    Occultate la verità?
    La verità che fa di Anders Behring Breivik non un pazzo, come sperate e operate, ma un terrorista sintomatico dell’insanabile contenzioso sociale europeo ed occidentale figlio di una errata politica suicida e masochista definita del multiculturalismo?
    Quel multiculturalismo che molti leader europei hanno definito come “fallito”?
    Di cosa avete paura, cosa temete?
    Temete le vostre responsabilità nell’aver costruito voi stessi il terrorista che vi scanna come animali?
    Preferite farlo passare per pazzo?
    Ma i pazzi, siete solo voi, pazzi ed irresponsabili.
    http://www.ilcittadinox.com/blog/linsanabile-contenzioso-sociale-europeo.html


    • Se condividessi la filosofia che ispira questo commento, non dovrei nemmeno approvarlo. Infatti se vestissi di assolutismo le mie convinzioni, un soggetto (che preferisco non qualificare con alcun epiteto anche se me ne vengono molti, tutti passibili di querela) che diffonde simili idee dovrebbe essere rinchiuso e gli dovrebbe essere impedito di diffondere delle idee potenzialmente pericolose per la società. Infatti, che piaccia o non piaccia, il multiculturalismo è già una realtà, pensare di eliminarla è una follia gravida di pericoli. La cosa più intelligente che si può fare e regolamentare l’immigrazione e la convivenza tra diverse culture, in base alle leggi di uno Stato di diritto, laico e liberale. Ma, come detto, ho deciso di approvare questo commento, proprio perchè in una visione non assolutistica preferisco dare spazio ad opinioni che non condivido, e confutarle con la logica. Sperando comunque che questa notizia si inabissi e con essa tutte le idiozie di Breivik e dei “soggetti” che riescono anche a trovarne un fondamento politico.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: