h1

TUTTO QUELLO CHE AVRESTE SEMPRE VOLUTO SAPERE SULLE RIFORME MA NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE

marzo 17, 2012

Guardando alle contorsioni partitiche in questi tempi di governo tecnico, viene il sospetto che tra i tre leader del cosiddetto ABC (Alfano-Bersani-Casini) siano costretti dai propri stessi elettori e dirigenti a dire in pubblico cose che non pensano, e che probabilmente non corrispondono a quelle che si dicono in privato. Ad esempio sulle riforme in discussione in questi giorni è facile immaginare scambi di favori, e di battute, che se anche fossero mai stati pronunciati di sicuro nessuno confermerebbe mai.

Così Bersani potrebbe prendere in disparte Alfano, lontano dalle orecchie di Casini – la democristiana gola profonda di questi vertici – e chiedergli: “Per favore Al, puoi dichiarare che la riforma dell’articolo 18 è assolutamente insoddisfacente, che rappresenta un cedimento ai sindacati e che voi l’avreste fatta in modo tutto diverso? Perchè Vendola è sempre lì che prova a fregarmi voti andando in giro a dire che questa riforma dell’articolo 18 che anche noi sosteniamo è tale e quale a quella di Berlusconi. Mo dai, mo fammi sto favore!”

Al che Alfano, sempre gettando occhiate circospette per sincerarsi di non essere ascoltato (da Casini), potrebbe rispondere: “Ok Pigi, io faccio così, però tu in cambio mi dichiari che noi stiamo facendo delle barricate insormontabili sulla riforma della Rai e della giustizia, se no qua il Capo mi si incazza”.

E via discorsi di questo tenore, finchè non spunta Casini (“Ma quanto sarà molesto?”) che vuole fare foto e abbraccia tutti.

La cosa drammatica? Vista la prova di maturità fornita dagli elettori italiani negli ultimi 20 anni, uno non se la sente di incazzarsi nemmeno troppo per questo gioco delle parti che portano avanti i segretari di partito. Senza il governo sarebbe probabilmente già caduto.

Tommaso Canetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: