h1

ABOLIRE GLI ORDINI O GLI ESAMI DI STATO? NO E NO

gennaio 17, 2012

Chiunque avesse nutrito grandi speranze nell’azione liberalizzatrice dell’esecutivo nel campo degli ordini professionali, rimarrà amaramente deluso. Ieri nell’incontro con i rappresentanti delle categorie, il ministro della Giustizia Paola Severino ha rassicurato i convitati sulle intenzioni del governo: “Non è all’esame alcun provvedimento di abolizione degli ordini, nè degli esami di Stato, ma verrà chiarito che la negoziazione dei compensi è libera”. Decisamente meno di quanto ci si aspettava.

Ammettiamo pure che gli ordini non si possono abolire e basta (anche se su 20 ordini, la sensazione è che di alcuni – se non molti – se ne potrebbe fare a meno), il vero tema che sta a cuore ai giovani lavoratori (e ai consumatori) è quello dell’accesso alla professione. Anche qui, non è possibile abolire gli esami di Stato senza una modifica della Costituzione, e forse non sarebbe saggio abolire e basta. Forse. Ma almeno riformarli è necessario.

Si potrebbe sottrarre il potere assoluto di decidere chi diventerà professionista ai professionisti stessi – chiaro caso di conflitto di interesse -, si potrebbero affiancare nelle commissioni esaminatrici agli appartenenti agli Ordini anche rappresentanti del mondo accademico e dei consumatori, si potrebbero mantenere gli Ordini ma non rendere vincolante l’appartenenza ad uno di essi per esercitare la professione (in questo caso essere iscritti all’Ordine sarebbe solo una “certificazione di qualità”). Molte sono le misure possibili, sarebbe bene se si cominciasse a discuterne. Il disinteresse (apparente – aspettiamo di vedere il testo del decreto) del governo non è molto incoraggiante.

Tommaso Canetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: