h1

UNA PICCOLA LIBERALIZZAZIONE DALL’UNIONE EUROPEA

dicembre 20, 2011

La Commissione europea, cui spetta l’iniziativa legislativa nell’Unione, ha di recente proposto a Parlamento e Consiglio d’Europa una direttiva per favorire la libertà di spostamento dei professionisti. In particolare si vorrebbero sfrondare tutte le norme e i regolamenti burocratici che ogni singolo Stato prescrive al professionista straniero che voglia vedere riconosciuta la propria abilitazione. Al loro posto si avrebbe un unico documento, un “tesserino” o un “passaporto”, valido immediatamente in tutta l’Unione europea.

Questa ottima iniziativa ha però almeno due risvolti, di segno opposto. Da un lato infatti gli Ordini e le professioni probabilmente faranno ostruzionismo a questa pur minima apertura del loro mercato di riferimento. Se ai tempi della direttiva Bolkstein  (liberalizzazione dei servizi) si temeva l’invasione dell’idraulico polacco, ora il medico estone o l’avvocato spagnolo potrebbero esserne i degni successori.

Dall’altro lato, questo riconoscimento si aggancerebbe alla disciplina nazionale dell’abilitazione. Quindi in Italia rimarrebbero gli esami di Stato per le professioni, in Spagna no, in Germania in un certo modo e in Inghilterra in un altro ancora. Il tutto gestito, là dove ci sono, dalle corporazioni esistenti. Quindi, nessuna vera riforma dell’accesso alle professioni ad ora verrà calata dall’alto dall’Unione europea.

L’aspetto sicuramente positivo è che ogni Ordine o gilda avrà il potere di disciplinare l’accesso alla professione dei propri connazionali, ma non di imporre in alcun modo un calvario burocratico a chi, preso il titolo in modo diverso ma ugualmente valido nel proprio Stato di origine, voglia esercitare all’estero. Chissà che da una reciproca influenza tra ordinamenti non riesca a nascere una maggiore omogeneità ed equità dell’accesso alle professioni.

Tommaso Canetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: