h1

Abolizione Province, le bugie non potabili

luglio 6, 2011

Quella sulle Province è forse la madre di tutte le stecche dell’ultimo periodo.

Ad oggi esistono 110 province: 2 sono governate dal Mpa; 5 Udc; 1 Sel ; nessuna Idv. Le altre si dividono tra Pdl, Pd e Lega Nord (salvo alcune liste locali, come quella di Lorenzo Dellai per Trento).

Ecco i numeri, ed ecco spiegato il voto di ieri in Parlamento: 225 contrari (Pdl e Lega),83 a favore (Idv e Terzo Polo) e 240 astenuti (Pd e un pezzo di Pdl).

Il Pd si barrica dietro un “serve maggior approfondimento, e poi noi non abbiamo mai detto di abolirle del tutto”. Il Pdl si barrica dietro problemi ben maggiori che l’abolizione delle Province (pure promessa in campagna elettorale). Terzo Polo, Idv e Sel hanno gioco facile ad accusare “la Casta”: visto il loro magro bottino hanno poco da perdere (in rabbia dei loro amministratori locali) e molto da guadagnare (in consenso nel Paese).

Tredici miliardi di euro (€13.000.000.000) è quel che ogni anno tali enti locali costano allo Stato, e la metà del costo sono gli stipendi di chi ci lavora (fonte Corriere della Sera). E allora come chiedere a Pd, Pdl e Lega di rinunciare a distribuire una tale montagna di soldi?

Di questo si tratta, di soldi. La storia che serva tempo e riflessione non è più potabile per nessuno. Le province andavano abolite già ai tempi della Costituente nel 1947, furono mantenute con la promessa di abolirle quando fossero state create le Regioni (previste in Costituzione). Nel 1970, nonostante fossero state create le Regioni, le Province furono salvate. Nel 2001 con la riforma federale del centrosinistra, non furono abolite. Il fatto che nel 2011 abbiano l’ardire di chiedere più tempo per riflettere si commenta da solo.

Tommaso Canetta

Annunci

2 commenti

  1. Le province siciliane dovrebebro essere abolite per Statuto (a rango costituzionale) fin dal 1948. Invece sono in discussione progetti di legge per crearne di nuove. Anche questo si commenta da solo…

    http://sicilitudine.blogspot.com/2011/07/piu-province-per-tutti.html



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: