h1

Il “fascista” Scilipoti

aprile 7, 2011

Scilipoti, dovendo inventarsi un manifesto per i “Responsabili” (scartati “affittasi al miglior offerente” e “pecunia non olet”) non ha trovato niente di meglio che fare un copia/incolla del manifesto degli intellettuali fascisti del 1925. Copia molto e copia sbagliato (il movimento politico in oggetto da “intimamente connesso alla storia della Nazione italiana” diventa “internamente connesso”…sic).

Richiesto di spiegazioni Scilipoti dimostra una capacità argomentativa pari alla sua dirittura politica: “è una coincidenza” (iniziamo bene), “le cose che si pensavano settant’anni fa si pensano tutt’ora” (sempre meglio), “io non ho copiato niente. Può darsi che in passato qualcuno abbia parlato con lo stesso linguaggio che uso io oggi” (gran finale).

Questo soggetto e i suoi degni compari sono i Responsabili della tenuta del governo, il 14 dicembre e oggi nelle ultime votazioni. Lo scandalo non è tanto il voltafaccia al partito e la condotta seguente, ma il fatto che nessuno si sia accorto per tempo di chi stava portando in Parlamento. E’ mai possibile che non si troviano 1000 persone non dico oneste, competenti e mosse solo dal sovrano disinteresse personale e dall’amor di patria, ma almeno decenti?

Ma quando un Parlamento si trova a votare delle leggi veramente assurde (risparmiamoci l’elenco, basti ricordare che i relatori dei disegni di legge sono gli avvocati di Berlusconi, che le leggi in discussione calzano, casualmente, a pennello per farla scampare al presidente del Consiglio, che il conflitto d’attribuzione si fonda sul presupposto che tocca al Parlamento decidere se il Parlamento può autorizzare il processo nei confronti di un membro del Parlamento…) sarebbe necessario avere, al di là delle idee di destra, centro o sinistra, delle persone almeno decenti, che abbiano quel minimo di dignità necessaria ad impedire questo sputtanamento delle istituzioni democratiche. Perchè  se questa sbobba che ci dobbiamo sorbettare tutti i giorni è la democrazia, viene il sospetto che non sia affatto il milgiore dei sistemi possibili.

Tommaso Canetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: